La Cappella

La Masseria Luco possiede due chiesette comunicanti.
La prima, la più antica risalente al XVIII secolo, è dedicata alla Madonna della Pace, la seconda, edificata nel XIX secolo, invece è dedicata al Cristo Redentore ed è una chiesetta consacrata.

L’alcova dell’altare accoglie un affresco del 1806, attribuito agli allievi del Domenico Carella e riproducente la Vergine del Carmelo.
Anche l’intradosso della volta è decorato con affreschi della medesima fattura che riproducono Santa Barbara in gloria che sorregge una città in miniatura e l’Assunzione.
Sulla parete sinistra in una teca si custodisce una statua in legno e cartapesta della Madonna del Carmelo.

La Masseria

L’Aia

La Scuderia

La Piscina

Esperienze

Vivere Masseria Luco anche oltre i confini della struttura. La Valle d’Itria offre una serie di avventure indimenticabili per i suoi ospiti.

Le esperienze si trasformano in ricordi e i ricordi legano indissolubilmente le persone ai luoghi.